Alessandro Moneti, caso riaperto. Musicco: “Disposta perizia d’ufficio”

Il caso di Alessandro Moneti si riapre. Il giovane, investito da un pirata della strada mai individuato, rimase paralizzato in seguito all’incidente. La sua famiglia perse successivamente la casa per aver speso ogni risorsa per prendersi cura di lui.

Ma oggi un nuovo testimone riapre la vicenda. L’avvocato Domenico Musicco, presidente di AVISL ONLUS, dice: “L’udienza è andata abbastanza bene. E il giudice ha disposto una perizia medicolo legale d’ufficio”. Una decisione che apre finalmente all’ipotesi del risarcimento del danno.

Il legale ne parla al tg regionale delle Marche.

 

CONTATTACI