Morte Daniel Guerini, l’intervento dell’avvocato Domenico Musicco su Il Giornale

Su Il Giornale l’intervento dell’avvocato Domenico Musicco per la morte di Daniel Guerini: “Se venisse confermata l’ipotesi dell’asfalto killer, ci troveremmo di fronte all’ennesima grave inadempienza sulla manutenzione delle strade”

 

Da Il Giornale

«Non aver paura di sognare». Daniel Guerini lo aveva scritto sulla sua pagina Instagram, una pagina che ora rimarrà incompleta. La Procura di Roma ieri ha aperto un fascicolo per omicidio stradale a carico di ignoti per la morte del calciatore 19enne della Lazio Primavera, che è rimasto ucciso mercoledì sera alle 20 in un incidente stradale avvenuto in via Palmiro Togliatti, all’incrocio con viale dei Romanisti. «Guero » come tutti lo chiamavano, ex di Torino, Fiorentina e Spal, con alcune presenze nella nazionale azzurra giovanile, era a bordo della sua Smart For Four insieme ad altri due coetanei, Edoardo De Blasi e Tiziano Rozzi. Avevano preso il cibo da asporto e stavano andando a casa di uno di loro. Improvvisamente la Smart si è scontrata con una Mercedes Classe A, su cui viaggiava Temo Sebastiani, 68 anni, che non ha riportato ferite gravi. Nell’impatto De Blasi ha riportato lesioni serie ed è stato portato in prognosi riservata al San Giovanni, mentre l’altro al Policlinico di Tor Vergata.

Carabinieri e polizia municipale hanno disposto accertamenti per verificare le condizioni del manto stradale, pessime in quel tratto, e valutare la presenza di videocamere nella zona, che potrebbero essere fondamentali a chiarire la dinamica.

L’avvocato Domenico Musicco

 

«Se venisse confermata l’ipotesi dell’asfalto killer – dichiara l’avvocato Domenico Musicco, legale dell’associazione Avisl onlus – ci troveremmo di fronte all’ennesima grave inadempienza sulla manutenzione delle strade. Nonostante le morti dei giovanissimi Elena Aubry e Luca Tosi Brandi a causa delle buche, nonostante sia stato chiesto il processo per omicidio stradale per i tecnici preposti al controllo, nulla o quasi è stato fatto per rimettere in sicurezza l’asfalto e ciò non accade nel paesino più sperduto di una vallata, ma nella Capitale d’Italia». Cordoglio da Coni, Fieg, Lega calcio e dalle squadre in cui Guero aveva giocato e in particolare dalla Lazio: «Ancora increduli e sconvolti dal dolore il presidente, gli uomini e le donne della società sportiva Lazio si stringono attorno alla famiglia del giovane Daniel Guerini».

Assistenza legale gratuita incidenti stradali. Se vuoi fare una donazione alla nostra associazione clicca sull'immagine

Cos'è Avisl Onlus

L’associazione Avisl Onlus ha lo scopo di dare assistenza legale gratuita a chi subisce un incidente stradale o ai suoi familiari. E a chi è vittima di incidenti sul lavoro o per responsabilità medica. Sostiene le vittime e i loro familiari nella pratica assicurativa e nel processo penale e civile. Avisl Onlus si avvale inoltre di psicologi, medici legali e consulenti cinematici. Nessuna spesa anticipata. CHIAMACI AL NUMERO VERDE 800 300 523

Leggi anche

“La legge sull’omicidio stradale va migliorata”: intervista su Visto

Ecco come cambiare la legge sull’omicidio stradale per dare davvero giustizia alle vittime: le lacune, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Call Now ButtonCHIAMA ORA