Avvocato esperto incidenti stradali. Sei vittima di un incidente? Chiamaci 800 300 523

Famiglia dell’Ecuador distrutta in tangenziale ovest a Milano, ecco cos’è successo

Morti i genitori e una figlia di 12 anni, feriti altri due figli. Una in condizioni gravi. Le prime ricostruzioni sull’accaduto

 

 

Dall’Eco di Bergamo

 

È una famiglia originaria dell’Ecuador ma residente da tempo a Milano, quella distrutta nell’incidente stradale di sabato 6 dicembre dopo le 20 sulla tangenziale Ovest di Milano, nella zona di Rozzano: madre e padre, rispettivamente di 39 e 41 anni, e una figlia di 12 sono morti, mentre il ragazzo di 16 anni sta lottando per sopravvivere in rianimazione al Policlinico e la sorellina di 10 anni è stata operata a una gamba in ospedale a Bergamo e probabilmente a breve si risveglierà.

Secondo i primi rilievi effettuati dalla Polizia Stradale (sezione di Milano Ovest) è stato accertato che poco dopo le 20 la Honda Jazz su cui viaggiava la famiglia è stata tamponata da una BMW 218D guidata da 41enne milanese e che percorreva la stessa corsia, quella centrale.

A causa dell’urto la Honda avrebbe fatto una giravolta per finire sulla corsia di sorpasso dove è stata travolta da una terza macchina, una Mercedes C 220 con al volante sempre un uomo di 41 anni dell’hinterland poi trasportato in codice giallo all’Humanitas di Rozzano

Il pm di turno Monia Di Marco ha disposto gli accertamenti alcolemici e tossicologici dei due conducenti e l’autopsia sui corpi, oltre che il sequestro delle auto coinvolte. Infine si sta cercando di rintracciare i parenti della famiglia distrutta per avvertirli della tragedia.

Sale a tre il bilancio delle vittime del tragico ’incidente stradale avvenuto sabato sera dopo le 20 sulla tangenziale Ovest di Milano, all’altezza di Rozzano, che ha coinvolto e distrutto un’intera famiglia. Dopo la madre di 39 anni morta sul colpo e una figlia di 12 anni appena giunta in ospedale, in tarda serata, come è stato riferito dalla polizia stradale, è morto anche il padre di 41 anni. Rimangono gravissimi gli altri due figli, un ragazzo di 16 anni e una bimba di 10 che è ricoverata all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo, dove stanno facendo si tutto per salvarla.

La famiglia, due genitori e tre figli, viaggiava a bordo di una Honda Jazz sulla Tangenziale Ovest a Sud di Milano . Poco dopo le 20, nei pressi dello svincolo di Ponte Sesto, sul tratto dell’innesto con l’autostrada Milano-Genova, secondo una prima ricostruzione, la macchina si è scontrata con un’altra automobile e si sarebbe ribaltata. Sono in corso le indagini di Procura e Polizia Stradale per chiarire l’esatta dinamica dell’incidente.

***

AVISL ONLUS
ASSISTENZA LEGALE GRATUITA SENZA ANTICIPO SPESE in tutta Italia alle vittime di incidenti stradali, alle vittime di incidenti sul lavoro, a chi subisce o ha subito danni da disfunzioni del sistema sanitario. Avisl offre assistenza legale gratuita anche ai familiari delle Vittime.
www.avisl.it
Via Besana, n. 8 – 20122 MILANO
info@avisl.it
800 300 523 (numero verde)
3400917547
Assistenza legale gratuita incidenti stradali. Se vuoi fare una donazione alla nostra associazione clicca sull'immagine

Cos'è Avisl Onlus

L’associazione Avisl Onlus ha lo scopo di dare assistenza legale gratuita a chi subisce un incidente stradale o ai suoi familiari. E a chi è vittima di incidenti sul lavoro o per responsabilità medica. Sostiene le vittime e i loro familiari nella pratica assicurativa e nel processo penale e civile. Avisl Onlus si avvale inoltre di psicologi, medici legali e consulenti cinematici. Nessuna spesa anticipata.

Leggi anche

Estate terribile per gli incidenti: da Milano alla Puglia, altre otto vittime sulle strade

Due morti a Fiumicino, uno a Milano, quattro a Bari e una bimba di otto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Call Now ButtonCHIAMA ORA