Avvocato esperto incidenti stradali. Sei vittima di un incidente? Chiamaci 800 300 523

Tragedia di Castelmagno, Musicco: “Dove sono i finiti i controlli sulle strade?”

L’avvocato Domenico Musicco, presidente di Avisl (Associazione vittime incidenti stradali, sul lavoro e malasanità), interviene sulla tragedia di Castelmagno, nel cuneese, dove un Land Rover Defender 130 è precipitato in un dirupo.

Nell’incidente sono morti cinque ragazzi giovanissimi, altri due sono rimasti feriti in maniera grave e due in modo lieve. La dinamica non è ancora chiara. Si sa però che l’auto, omologata per sei persone, ne ospitava nove.

 

Spiega il legale: «I superstiti potranno chiarirci molto su quanto successo. Di certo più controlli da parte delle forze dell’ordine e l’educazione stradale insegnata nelle scuole, come chiediamo invano da anni, potrebbero evitare tragedie del genere. Dove sono finiti, mi domando, tutti gli agenti che ci controllavano per mancato uso della mascherina o perché uscivamo di casa?»

***

AVISL ONLUS
ASSISTENZA LEGALE GRATUITA SENZA ANTICIPO SPESE in tutta Italia alle vittime di incidenti stradali, alle vittime di incidenti sul lavoro, a chi subisce o ha subito danni da disfunzioni del sistema sanitario. Avisl offre assistenza legale gratuita anche ai familiari delle Vittime.
www.avisl.it
Via Besana, n. 8 – 20122 MILANO
info@avisl.it
800 300 523 (numero verde)
3400917547
02.5458154 (fax)
Assistenza legale gratuita incidenti stradali. Se vuoi fare una donazione alla nostra associazione clicca sull'immagine

Cos'è Avisl Onlus

L’associazione Avisl Onlus ha lo scopo di dare assistenza legale gratuita a chi subisce un incidente stradale o ai suoi familiari. E a chi è vittima di incidenti sul lavoro o per responsabilità medica. Sostiene le vittime e i loro familiari nella pratica assicurativa e nel processo penale e civile. Avisl Onlus si avvale inoltre di psicologi, medici legali e consulenti cinematici. Nessuna spesa anticipata.

Leggi anche

Incidente Ponte Milvio, respinta la richiesta di patteggiamento. Musicco: “Sia vietato per legge”

È notizia di oggi che la Procura di Roma ha respinto la richiesta di Pietro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Call Now ButtonCHIAMA ORA