Giulia ha perso una gamba per salvare Chiara da un’auto: “Ora io devo aiutare lei”

Avvocato esperto incidenti stradali. Sei vittima di un incidente? Chiamaci 800 300 523

La storia di Giulia e Chiara a Nocera Superiore e dell’incidente che ha cambiato la vita di entrambe, quando un’auto è piombata su di loro. Ora Chiara ha aperto una raccolta fondi per l’amica. Ma ci auguriamo che l’assicurazione dell’automobilista si muova il prima possibile per risarcirla

 

Notte del 31 luglio. Giulia e Chiara sono sedute su un muretto. Un 24enne alla guida di una Mini sbanda e fila contro di loro. Giulia se ne avvede e spinge Chiara lontano. Ma viene centrata dal mezzo. Le ragazze hanno 18 anni e vivono a Nocera Inferiore. Ma Giulia, nell’impatto, ha perso la gamba sinistra, mentre l’automobilista è risultato positivo ad alcol e droga.

In attesa dei processi e dell’intervento dell’assicurazione, Chiara, all’anagrafe Chiara Memoli, ha aperto una raccolta fondi su GoFundMe per aiutare l’amica «per sostenerla nelle spese mediche che lei e la sua famiglia dovranno affrontare e per assicurarle il futuro che merita senza limitazioni». E scrive: «Giulia ha 18 anni, ha ancora una vita davanti e sogna di fare tantissime cose. Io voglio fare in modo che possa prendere in mano la sua vita, realizzare tutti i suoi sogni e voglio esprimerle gratitudine per il suo gesto EROICO».

Nel giro di poche ore l’obiettivo di 20mila euro è stato già superato, in due giorni sono stati raggiunti i 30mila euro. I messaggi di solidarietà sono moltissimi: «Spero di avere il tuo stesso coraggio di pensare prima agli altri che a se stessi. Sei uno esempio»; «Resisti, non sei più sola»; «Sii forte»; «Non mollare».

Una storia commovente ed encomiabile. Anche se, dato che la dinamica è di assoluta evidenza, Avisl si augura che l’assicurazione intervenga immediatamente nel risarcimento del danno, senza attendere i tempi dei processi.

***

AVISL ONLUS
ASSISTENZA LEGALE GRATUITA SENZA ANTICIPO SPESE in tutta Italia alle vittime di incidenti stradali, alle vittime di incidenti sul lavoro, a chi subisce o ha subito danni da disfunzioni del sistema sanitario. Avisl offre assistenza legale gratuita anche ai familiari delle Vittime.
www.avisl.it
Via Besana, n. 8 – 20122 MILANO
info@avisl.it
800 300 523 (numero verde)
3400917547
02.5458154 (fax)
Assistenza legale gratuita incidenti stradali. Se vuoi fare una donazione alla nostra associazione clicca sull'immagine

Cos'è Avisl Onlus

L’associazione Avisl Onlus ha lo scopo di dare assistenza legale gratuita a chi subisce un incidente stradale o ai suoi familiari. E a chi è vittima di incidenti sul lavoro o per responsabilità medica. Sostiene le vittime e i loro familiari nella pratica assicurativa e nel processo penale e civile. Avisl Onlus si avvale inoltre di psicologi, medici legali e consulenti cinematici. Nessuna spesa anticipata.

Leggi anche

Incidente in bicicletta, Linus contro un furgone. Ma per fortuna nulla di grave

Un furgone ha fatto inversione a U e il celebre conduttore radiofonico è finito sul …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Call Now ButtonCHIAMA ORA