Avvocato esperto incidenti stradali. Sei vittima di un incidente? Chiamaci 800 300 523

Lodi, arrestato pirata della strada. Musicco: “No ai domiciliari”

Il presidente di Avisl Domenico Musicco: “I fenomeni di pirateria della strada sono in continuo aumento. Anche del 20% dagli ultimi dati disponibili. Però è anche vero che nell’80% dei casi i pirati della strada vengono presi”

 

È stato arrestato e mandato ai domiciliari il pirata della strada che ha tamponato sull’A1 una vettura, provocando la morte di M.R.M, 21enne originaria della Repubblica Dominicana, ma residente a Parma. Si tratta di un 57enne lodigiano che, dopo l’incidente, avvenuto a Ospedaletto Lodigiano, nella zona in cui deragliò il Frecciarossa, era fuggito. Ma è stato presto rintracciato: risultato positivo al test antidroga, è ora indagato per omicidio stradale.

Domenico Musicco, presidente di Avisl (Associazione vittime incidenti stradali e sul lavoro) spiega: «I fenomeni di pirateria della strada sono in continuo aumento. Anche del 20% dagli ultimi dati disponibili. Però è anche vero che nell’80% dei casi i pirati della strada vengono presi e condannati solo per questo aspetto ad una pena minima di 5 anni. Ciò dimostra che scappare dopo un incidente, oltre che eticamente condannabile, sia controproducente. Tuttavia i domiciliari costituiscono una risposta blanda dello Stato alla gravità del reato».

Purtroppo ancora una volta il conducente è risultato positivo al test sulla droga: «Continuiamo ad essere il fanalino di coda dell’Europa per i controlli sulle strade. Basti pensare che in Inghilterra, Francia e Spagna, se ne fanno 10 milioni l’anno solo per l’alcol. E in Italia appena un milione e duecentomila. Mentre i droga test da noi sono pressoché inesistenti».

 

AVISL ONLUS
ASSISTENZA LEGALE GRATUITA SENZA ANTICIPO SPESE in tutta Italia alle vittime di incidenti stradali, alle vittime di incidenti sul lavoro, a chi subisce o ha subito danni da disfunzioni del sistema sanitario. Avisl offre assistenza legale gratuita anche ai familiari delle Vittime.
www.avisl.it
Via Besana, n. 8 – 20122 MILANO
info@avisl.it
800 300 523 (numero verde)
3400917547
02.5458154 (fax)
Assistenza legale gratuita incidenti stradali. Se vuoi fare una donazione alla nostra associazione clicca sull'immagine

Cos'è Avisl Onlus

L’associazione Avisl Onlus ha lo scopo di dare assistenza legale gratuita a chi subisce un incidente stradale o ai suoi familiari. E a chi è vittima di incidenti sul lavoro o per responsabilità medica. Sostiene le vittime e i loro familiari nella pratica assicurativa e nel processo penale e civile. Avisl Onlus si avvale inoltre di psicologi, medici legali e consulenti cinematici. Nessuna spesa anticipata.

Leggi anche

Incidente mortale di Esine, Musicco: “Controlli sulle strade largamente insufficienti”  

Terminato il lockdown, sono ricominciate le stragi sulle strade nelle notti del weekend. Le prime …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Call Now ButtonCHIAMA ORA