Avvocato esperto incidenti stradali. Sei vittima di un incidente? Chiamaci 800 300 523

Le Iene sul caso di Giuseppe Morgante. Musicco: “Non è stata contestata la premeditazione”

Le Iene tornano ad occuparsi del caso di Giuseppe Morgante, sfregiato con l’acido dall’ex Sara Del Mastro. In particolare dell’opposizione al patteggiamento a 5 anni del presidente di Avisl, l’avvocato Domenico Musicco

 

L’avvocato Domenico Musicco, presidente di Avisl e legale di Giuseppe Morgante

 

Da Le Iene

Il pm di Busto Arsizio accetta il patteggiamento a 5 anni di carcere per Sara Del Mastro. La donna è finita a processo dopo che il 7 maggio scorso a Legnano ha sfregiato con l’acido l’ex, Giuseppe Morgante. Noi de Le Iene ci siamo trovati a seguire il dramma praticamente in diretta con Veronica Ruggeri, che aveva appena intervistato i due per il lungo e allucinante stalking con 800 chiamate e messaggi al giorno a cui era stato sottoposto il 30enne. Abbiamo pubblicato anche il video che ha girato pochi momenti prima dell’aggressione e abbiamo incontrato Giuseppe subito dopo in ospedale.

Clicca sulla foto e vai allo speciale sul caso Morgante

 

Negli scorsi mesi la Del Mastro ha patteggiato per la duplice accusa di stalking e lesioni personali gravissime, senza neppure sottoporsi a perizia psichiatrica. I pm nell’udienza del prossimo 19 dicembre sono pronti ad accettare la pena di 5 anni. “Non se ne capisce la ragione visti gli altri casi di aggressione con l’acido”, commenta Domenico Musicco, legale di Morgante. Basti pensare che Edson Tavares è stato condannato a 15 anni con rito abbreviato per aver sfregiato Gessica Notaro (di cui anche noi ci siamo occupati con Veronica Ruggeri. “Non c’è nemmeno l’aggravante della premeditazione, eppure i fatti sono chiari”, aggiunge Musicco.

(CONTINUA  a leggere sul sito de Le Iene e guarda tutti i VIDEO dedicati al caso)

***

Guarda lo speciale di Avisl su Giuseppe Morgante – QUI

***

AVISL ONLUS
ASSISTENZA LEGALE GRATUITA SENZA ANTICIPO SPESE in tutta Italia alle vittime di incidenti stradali, alle vittime di incidenti sul lavoro, a chi subisce o ha subito danni da disfunzioni del sistema sanitario. Avisl offre assistenza legale gratuita anche ai familiari delle Vittime.
www.avisl.it
Via Besana, n. 8 – 20122 MILANO
info@avisl.it
800 300 523 (numero verde)
3400917547
02.5458154 (fax)
Assistenza legale gratuita incidenti stradali. Se vuoi fare una donazione alla nostra associazione clicca sull'immagine

Cos'è Avisl Onlus

L’associazione Avisl Onlus ha lo scopo di dare assistenza legale gratuita a chi subisce un incidente stradale o ai suoi familiari. E a chi è vittima di incidenti sul lavoro o per responsabilità medica. Sostiene le vittime e i loro familiari nella pratica assicurativa e nel processo penale e civile. Avisl Onlus si avvale inoltre di psicologi, medici legali e consulenti cinematici. Nessuna spesa anticipata.

Leggi anche

Sara Del Mastro condannata a 7 anni e 10 mesi: gli articoli sulla sentenza

Delusa la vittima: “Hanno sottovalutato tutti la vicenda perché io sono un uomo, grande e grosso, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Call Now ButtonCHIAMA ORA