Home / Notiziario / TORNANO LE STRAGI DEL SABATO SERA
Avvocato esperto incidenti stradali. Sei vittima di un incidente? Chiamaci 800 300 523

TORNANO LE STRAGI DEL SABATO SERA

Un bilancio, provvisorio e terribile, quello riportato dalle cronache. Cinque morti e sei i feriti in un sabato sera di sangue sulle strade del nostro Paese.

Le prime vittime a Jesolo: poco prima delle 1.30, i vigili del fuoco sono infatti intervenuti per un gravissimo incidente lungo la SR 43 in Via Adriatico incrocio Via Pesarona, dove un’auto è finita nel canale. L’automobile con a bordo tre ragazzi e due ragazze è finita nel canale dopo la perdita di controllo del conducente.

Altri morti in Brianza, Cesena e Genova.

“Il bilancio è tragico: 10 morti. È questo ciò che ci troviamo a commentare oggi. E le cause, purtroppo, sono sempre le stesse: alcol, guida col cellulare. Abbiamo fatto le leggi e come Avisl siamo stati tra i primi a proporre le modifiche necessarie a ridurre le stragi sulle strade ma senza controlli capillari questo lavoro non serve a nulla. Negli ultimi sei anni il numero percentuale dei morti del fine settimana era diminuito del 65 per cento, ora siamo di nuovo in risalita. Alla base ci sono comportamenti sbagliati e ci dobbiamo ripetere: in testa ci sono alcol, velocità e uso del cellulare alla guida. Occorrono controlli capillari e soprattutto bisogna lavorare sul l’educazione delle nuove generazioni”, dice l’avvocato Domenico Musicco presidente della Onlus Avisl.

Assistenza legale gratuita incidenti stradali. Se vuoi fare una donazione alla nostra associazione clicca sull'immagine

Cos'è Avisl Onlus

L’associazione Avisl Onlus ha lo scopo di dare assistenza legale gratuita a chi subisce un incidente stradale o ai suoi familiari. E a chi è vittima di incidenti sul lavoro o per responsabilità medica. Sostiene le vittime e i loro familiari nella pratica assicurativa e nel processo penale e civile. Avisl Onlus si avvale inoltre di psicologi, medici legali e consulenti cinematici. Nessuna spesa anticipata.

Leggi anche

Verolanuova, ubriaco, senza assicurazione né revisione investe e uccide 2 ciclisti

Le vittime sono Gianfranco Vicardi, 67 anni e Francesco Bianchi, 70. L’automobilista, un 35enne del posto a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Call Now ButtonCHIAMA ORA