Home / Notiziario / INVESTITO PER VENDETTA A MILANO: ANCORA IRREPERIBILE IL KILLER

INVESTITO PER VENDETTA A MILANO: ANCORA IRREPERIBILE IL KILLER

Avvocato esperto incidenti stradali. Sei vittima di un incidente? Chiamaci 800 300 523

É deceduto lunedì pomeriggio il giovane peruviano investito lo scorso 11 gennaio in via Arquà, a Milano, da un pregiudicato 44enne peruviano ancora irreperibile. Gli scorsi giorni nei confronti dell’investitore era stata emessa una ordinanza di custodia cautelare per tentato omicidio, ora il capo di imputazione è omicidio. L’episodio era avvenuto fuori da un locale in seguito ad una lite.

A quanto riferito dalla polizia, vittima e investitore avevano trascorso la serata in un locale, il peruviano aveva fatto apprezzamenti su una amica della vittima, durante una festa, e ne era sorta una lite poi degenerata.
Fuori dal locale il peruviano, in via Arquà, aveva quindi investito la vittima deceduta oggi pomeriggio. Il ricercato ha numerosi alias e numerosi precedenti alle spalle.

Assistenza legale gratuita incidenti stradali. Se vuoi fare una donazione alla nostra associazione clicca sull'immagine

Cos'è Avisl Onlus

L’associazione Avisl Onlus ha lo scopo di dare assistenza legale gratuita a chi subisce un incidente stradale o ai suoi familiari. E a chi è vittima di incidenti sul lavoro o per responsabilità medica. Sostiene le vittime e i loro familiari nella pratica assicurativa e nel processo penale e civile. Avisl Onlus si avvale inoltre di psicologi, medici legali e consulenti cinematici. Nessuna spesa anticipata.

Leggi anche

Verolanuova, ubriaco, senza assicurazione né revisione investe e uccide 2 ciclisti

Le vittime sono Gianfranco Vicardi, 67 anni e Francesco Bianchi, 70. L’automobilista, un 35enne del posto a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Call Now ButtonCHIAMA ORA