Pirata della strada a Roma !


Pirata della strada a Roma !

Stava percorrendo via Casilina a Roma in sella alla sua moto quando un’auto condotta da un ubriaco l’ha travolto e ucciso, allontanandosi dalla zona. Vittima del terribile incidente stradale avvenuto durante la notte, Davide Carmelo Marasco, 31 anni, nato a Sassari e residente a Roma. Arrestato per omicidio stradale un 49enne albanese, rintracciato poco dopo dagli agenti della polizia locale del Gruppo Prenestino intervenuti sul posto. “La macchina è la pistola fumante di questo caso, la prova madre che inchioda l’autista alle proprie responsabilità e alla condanna per omicidio volontario. L’omicidio stradale è un’altra cosa, dove entrano in gioco fattori come l’imprudenza di chi è alla guida, l’eccessiva velocità, magari l’uso dello smartphone che distrae dalla guida.”. Sono queste le parole che usa a caldo l’avvocato Domenico Musicco, presidente della Onlus Avisl (Associazione Vittime Incidenti Stradali) per commentare quanto accaduto a Roma.