Maxi tamponamento sulla A4. Musicco (Avisl): “Sulle nostre strade mezzi vecchi per colpa della crisi”.


Maxi tamponamento sulla A4. Musicco (Avisl): “Sulle nostre strade mezzi vecchi per colpa della crisi”.

Uno scontro poco dopo le 8.30 sull’autostrada A4, tra i caselli di Rovato e Grumello/Telgate, ha visto coinvolti tre pullman e 120 persone. Ancora tutta da verificare la dinamica, ma dai primi accertamenti sembra che la carambola sia partita da un tamponamento tra un pullman e un’auto: successivamente, poco distante, un altro tamponamento tra pullman granturismo pieni di studenti in gita ha peggiorato ulteriormente la situazione.

Sul posto sono stati inviati i vigili del fuoco di Brescia, l’elisoccorso (decollato da Bergamo) e 10 ambulanze, ma le condizioni dei feriti non destano preoccupazione.

“Stiamo monitorando da tempo la situazione degli incidenti stradali in autostrada – spiega l’avvocato Domenico Musicco, presidente di Avisl (Associazione Vittime di Incidenti Stradali, sul Lavoro e Malasanità) –. In particolare, abbiamo rilevato che sono sempre di più i comportamenti scorretti che mettono a rischio la sicurezza degli automobilisti. La peggiore delle nuove abitudini riguarda l’uso del cellulare, non più e non solo per spedire messaggi, ma anche per scattare selfie. C’è poi un altro aspetto da non sottovalutare. Sempre più spesso la manutenzione dei veicoli è trascurata a causa della crisi. Il parco autovetture del nostro Paese sta infatti invecchiando. Per questo servirebbero verifiche sulle revisioni con particolare attenzione ai pullman che accompagnano le scolaresche e controlli più stringenti sulla manutenzione dei veicoli”.