Incidente mortale Carrara


Incidente mortale Carrara

“Altre quattro giovani vite spezzate a Carrara, al rientro da un locale. Abbiamo fatto molto, molto di più è quello che ci resta da fare”. Lo afferma l'avvocato Domenico Musicco, presidente della Onlus Avisl (associazione Vittime Incidenti Stradali) commentando l’incidente stradale avvenuto nella notte a Carrara.

“Il mio appello a tutte le istituzioni coinvolte - prosegue il presidente Avisl - è sempre lo stesso: Non fate finta di niente, mettete in campo tutti gli strumenti per risolvere definitivamente il problema, che è principalmente culturale. Abbiamo il dovere morale di salvare giovani vite. Sono indispensabili maggiori sinergie tra le Istituzioni, ma soprattutto serve intervenire nella formazione portando i giovani ad una maggiore consapevolezza dei pericoli che la strada può riservare. Quei giovani che, ancora oggi, continuano a rappresentare la fascia più colpita”.